ACQUISTO BIGLIETTI


ACQUISTA ON-LINE

Dalle ore 9.00 di martedì 1 settembre per i SOCI FILOFESTIVAL
Dalle ore 9.00 di venerdì 4 settembre per TUTTI
FestivaletteraturaACCEDI ALLA BIGLIETTERIA ON-LINE



regole generali

Per garantire la sicurezza di pubblico e volontari, quest’anno le modalità di acquisto dei biglietti sono cambiate. Vi chiediamo di leggere con attenzione le seguenti informazioni.


COME

FestivaletteraturaI biglietti di Festivaletteratura, quest’anno saranno acquistabili on-line tramite il nostro sito Internet www.festivaletteratura.it
FestivaletteraturaAl termine della procedura di acquisto, l’utente riceverà una mail di conferma, che andrà mostrata, stampata o sullo smartphone, sui luoghi degli eventi per aver garantito l’accesso.
FestivaletteraturaIl sistema assegnerà automaticamente un numero di posto a sedere, che verrà riportato sulla mail di conferma. Al fine di evitare assembramenti in attesa dell’ingresso, l’orario di accesso agli eventi sarà scaglionato con modalità riportate nella procedura di acquisto.
NB: Non sarà in alcun modo possibile acquistare i biglietti sui luoghi degli eventi.


DOVE E QUANDO

I biglietti saranno acquistabili esclusivamente:
FestivaletteraturaSUL SITO www.festivaletteratura.it
dalle ore 9.00 di martedì 1 settembre per i SOCI FILOFESTIVAL
dalle ore 9.00 di venerdì 4 settembre per TUTTI
Il pagamento può essere effettuato tramite pagamento elettronico (carta di credito, carta di debito, Postepay e Amazon Pay)


FestivaletteraturaPresso la LOGGIA DEL GRANO DELLA CAMERA DI COMMERCIO di Via Spagnoli, dove saranno attivate alcune postazioni di supporto all’acquisto dei biglietti:
da martedì 1 settembre a martedì 8 settembre dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 19
da mercoledì 9 a sabato 12 settembre dalle 9 alle 19 con orario continuato
domenica 13 settembre dalle 9 alle 13
Chiediamo di preferenza il pagamento elettronico (carte di credito o bancomat).


NB: Il prezzo dei biglietti indicato in programma è comprensivo dei diritti di prevendita e delle commissioni di servizio.


RIMBORSI

FestivaletteraturaIl rimborso del biglietto acquistato può essere richiesto solo ed esclusivamente nel caso di cancellazione dell’evento stesso.
FestivaletteraturaIl rimborso dei biglietti degli eventi soppressi acquistati on-line verrà effettuato automaticamente tramite il riaccredito del costo netto del biglietto.
FestivaletteraturaPer i biglietti acquistati alla Loggia del Grano di Via Spagnoli il rimborso verrà effettuato presso la Loggia stessa entro le ore 13 di domenica 13 settembre. Per poter ricevere il rimborso è NECESSARIO PRESENTARE IL BIGLIETTO.


EVENTI PER BAMBINI E RAGAZZI

FestivaletteraturaGli eventi per bambini e ragazzi sono pensati per un pubblico della fascia di età segnalata di volta in volta nella scheda di programma.
FestivaletteraturaGli adulti accompagnatori che comunque desiderino assistere agli incontri per bambini e ragazzi possono acquistare il biglietto come per gli altri eventi.
FestivaletteraturaLa partecipazione ai laboratori è invece consentita esclusivamente a un pubblico della fascia di età indicata in programma


EVENTI GRATUITI

FestivaletteraturaGli eventi ACCENTI e PROFEZIE e lo STREAMING, segnalati come gratuiti, sono ad ingresso regolamentato e contingentato; pertanto vanno prenotati con le stesse modalità previste per gli eventi a pagamento.
FestivaletteraturaNella fase di acquisto on-line ed in Loggia sarà possibile selezionare o ritirare i titoli di accesso a questa tipologia di eventi.

regole per i soci filofestival

FestivaletteraturaI soci dell'Associazione Filofestival possono prenotare e acquistare biglietti a partire dalle ore 9.00 di martedì 1 settembre, esibendo la tessera.
La tessera è strettamente personale.
FestivaletteraturaOgni singolo socio può prenotare:
- 1 solo biglietto per evento
- per eventi che non siano incompatibili per orario (distanza di almeno due ore).
FestivaletteraturaAi soci viene applicato uno sconto pari al 10% circa del costo del biglietto intero.

Sarà attivo un numero telefonico per le informazioni:
0376-223989

Festivaletteratura