Il sale di Penelope
20 10 2022
Il sale di Penelope

Nella primavera del 2022, Ilaria Potenza e Paula Blanco hanno viaggiato dalla Galizia al Po, da Procida alla Sicilia, incontrando le pescatrici che da decenni solcano i mari dell'Europa Occidentale

«Le donne pescatrici esistono, anche se sfuggono alla cronaca mainstream. E fanno la loro parte per rispondere ai limiti di genere che condizionano il settore ittico. La nostra Penelope non resta ad aspettare, si prende il mare.»


Le giovani giornaliste Ilaria Potenza e Paula Blanco, nei primi mesi del 2022, hanno raccolto le testimonianze di alcune donne pescatrici che da decenni solcano le acque del Mediterraneo e dell'Atlantico, percorrendo idealmente un vasto bacino che va dalla Galizia all’Adriatico, dalla Comunità Valenzana alla Sicilia. Da questa avventura, antropologica prima ancora che giornalistica, è nato Il sale di Penelope, un podcast in quattro puntate che ha accompagnato gli ascoltatori a cadenza mensile, con le vicissitudini dalla redeira galiziana María Ángeles, delle pescatrici siciliane della famiglia Donato e di Carmen Argudo a Gandía, per lambire nella quarta e ultima puntata il Delta del Po, le isole di Ponza e Procida.
Ogni testimonianza sul campo è stata l’occasione per misurarsi di volta in volta con temi quali la parità di genere nel mondo del lavoro, la ricerca di sbocchi occupazionali nel mercato europeo e la riscoperta di mestieri perduti, con un'attenzione particolare all'annoso problema dell'inquinamento dei mari e dei cambiamenti climatici.


PRIMA PUNTATA
(caricamento...)


SECONDA PUNTATA
(caricamento...)


TERZA PUNTATA
(caricamento...)


QUARTA PUNTATA
(caricamento...)



Festivaletteratura